TIKTOK, la generazione Z e il nuovo social per i Brand

COSA È TIKTOK E COME FUNZIONA

TikTok è il social network che sta spopolando in tutto il mondo, in particolar modo nella Generazione Z, formata dai nati tra il 1997 e il 2012.
L’app permette agli utenti di creare video dalla durata massima di 60 secondi, ma quelli più efficaci durano ancora meno.
Si possono abbinare alle clip musica, effetti sonori e filtri speciali e il risultato è sorprendente: con video brevi e di qualità, la piattaforma è riuscita a dare tutti gli strumenti necessari ai suoi iscritti.

Less is more

In questa sede analizziamo la piattaforma nella sua chiave comunicativa, definendo i suoi punti di forza e scoprendo come un brand possa coinvolgere gli utenti sulla piattaforma.
È meglio dire “coinvolgere” poiché il centro dell’attenzione, infatti, non sarà il tuo brand ma ciò che generano gli utenti riguardo a uno spunto interessante che sarai in grado di fornire loro.

LA CHIAVE COMUNICATIVA DI TIKTOK

Logo colorato TikTok

Una casa per contenuti più sinceri

Se Instagram ci spinge a mostrare il nostro lato più artistico e perfezionista, scorrendo il feed di TikTok si percepisce che la piattaforma vuole fare emergere il nostro lato più divertente e sincero:
se vuoi farne parte dovrai metterti in gioco e non prenderti troppo sul serio.

Il successo di TikTok è dovuto dal fatto che la generazione Z sta ricercando qualcosa che li liberi dalle aspettative che hanno creato sui loro profili Instagram.
Riguardo questo argomento, Zander Nethercutt ha scritto un articolo molto interessante in cui parla, ad esempio, di come gli adolescenti stiano cercando di fuggire dal “cosmetico” creando su Instagram i “finsta”, ovvero profili fake privati in cui esprimersi in modo più sincero.
La generazione Z, secondo un’indagine condotta negli USA da Magnetic North, è una generazione creativa che ricerca di esprimere la sua individualità, e TikTok permette loro di farlo.

“Creative self-expression is a priority for Zs, who are more likely than older cohorts to exalt in- dividuality. Two-thirds feel their generation is more creative than previous generations, and nearly half say self-expression is ‘very important’ to
them—significantly more than Millennials.[12] Growing up on social media has made them hyper-aware of the importance of standing out, Expressing themselves helps them find their tribe and also has economic
implications, since one’s social presence can be leveraged for business purposes.”

Ultimo aspetto importante da citare è l’elemento “challenge” della piattaforma, che sfrutta propriamente l’”essere attivo” dell’utente digitale.

Video engagement TikTok brand beauty e fashion

5 PUNTI DI FORZA DI TIKTOK

I principali punti di forza di TikTok sono i seguenti:

  • Gioca con l’intervallo di attenzione sempre più ridotto della Generazione Z, che in media è di 8 secondi paragonato ai 12 secondi dei millennials;
  • Lascia esprimere la creatività della Generazione Z;
  • Introduce un elemento competitivo che sfrutta l’attività degli utenti;
  • Ha una User Experience piacevole, i contenuti scorrono in automatico;
  • Un’opportunità per creare contenuti diversi, una sfida per la creatività.

PERCHÉ E COME UN BRAND DOVREBBE INVESTIRE SU TIKTOK?

Stando ai punti di forza sopra elencati, arriviamo al nocciolo della questione e proviamo a chiarire, attraverso i casi studio più rilevanti,
quali siano le ragioni per cui un brand dovrebbe pensare a TikTok e come lo dovrebbe fare.
“Consentendo agli utenti di creare i propri video per una sfida o una campagna, i brand danno agli utenti la sensazione di far parte
di una comunità più ampia”- Laura Perez, direttore delle comunicazioni di TikTok.

In questo momento storico, nei confronti di un brand, ricerchiamo una relazione profonda che non sia passiva ma attiva, vogliamo scrivere una parte della storia del brand e dire “anche io c’ero”.
“Zs are likewise eager to take hard action, and they look to brands for opportunities to volunteer or get involved. (Magnetic North gen z forecast)”

TikTok permette quindi al tuo brand di instaurare un rapporto sincero con la tua fanbase, permettendoti di diventare la guida dei tuoi clienti che parteciperanno attivamente nelle tue iniziative.

Iphone con cuffie e logo di TikTok

5 PUNTI DI FORZA PER UN BRAND SU TIKTOK

  • Rendere partecipi della storia del brand gli utenti;
  • Real time marketing: puoi sfruttare la piattaforma per coinvolgere gli utenti e creare contenuti inerenti a eventi particolari, festività ecc…;
  • Influencer Marketing: gli influencer riescono a promuovere al meglio e in modo più sincero i servizi del brand;
  • Engagement, attraverso TikTok sei sicuro di rendere attiva la tua fanbase;
  • Misurare i risultati riguardo gli investimenti: ninjanalitics, sito importante per l’analisi delle pagine di instagram, ha da breve lanciato anche ninjanalitics TikTok,
    il primo tool di analisi TikTok al mondo, che vantiamo essere italiano;.

IL SUCCESSO DEI BRAND SU TIKTOK

Per finire, un piccolo excursus su casi di successo nel mondo di TikTok.
Primo di tutti Ralph Lauren, che ha debuttato sull’app durante gli US Open in agosto con una campagna challenge.

La struttura della campagna in 3 step:

  • Produzione di una serie di clip in collaborazione con l’attrice Diana Silvers, che mostra le sue abilità nel tennis;
  • I video sono realizzati con gli effetti grafici di TikTok. Invito agli utenti per creare video simili con l’hashtag #WinningRL;
  • Premio finale ai video più coinvolgenti.

RISULTATO

L’hashtag della campagna – che include i video di Ralph Lauren e tutti quelli creati dagli utenti – ha raccolto oltre 700 milioni di visualizzazioni.
Per la stessa campagna Ralph Lauren ha pubblicato un video su Youtube, che ha raccolto 8.000 visualizzazioni: questo evidenzia come l’elemento di sfida di TikTok abbia generato un interesse maggiore.
Altri casi di successo, con la stessa struttura della campagna Ralph Lauren, sono stati quelli di Elf Cosmetics e Eos.
Elf Cosmetics ha lanciato l’hashtag  #EyesLipsFace offrendo agli utenti vincitori un buono di 250 dollari: oltre un milione di video generati, la sfida è diventata così virale che ha partecipato anche l’attrice Reese Witherspoon.
Anche Eos ha creato una sfida con l’hashtag #MakeItAwesome lo scorso settembre, offrendo 30 balsami per labbra a chi avesse creato i contenuti più interessanti.
Risultato: oltre 3.8 miliardi di visualizzazioni, diventando una delle sfide sponsorizzate di maggior successo.

Campagna Ralph Lauren su TikTok

PERCHÈ CRESCERE SU TIKTOK CON FIGMENTA

Figmenta, guardando ai risultati ottenuti dai Brand, crede fermamente in TikTok, in particolare per il settore del Beauty e del Fashion.
L’app incarna lo spirito del tempo e racchiude tutti gli elementi del marketing che da anni cerchiamo di trasmettere ai nostri clienti tramite i nostri servizi.
Instaurare un rapporto duraturo tra utenti e brand è la nostra mission e questa piattaforma è ideale per generare un alto engagement nella tua fanbase.
L’influencer marketing su TikTok può farti ottenere risultati sorprendenti differenziando il tuo brand dalla massa.
Il nostro team creativo è pronto ad elaborare campagne che diano uno spunto interessante agli utenti.

Contattaci per iniziare una sfida insieme e diventare virali su TikTok!

WANNA MEET FIGMENTA?